LA MACCHINA DELL’ECLISSI

“L’idea era quella di evocare un momento magico come quello che suscita la visione di un’eclissi, questa unghia dorata per il sole argentata per la luna, quasi scompare coperta dallo specchio tenuto su da un sistema di corde riportandoci alla mente i prototipi Leonardiani, le macchine da festa settecentesche, i cortei carnevaleschi. Il piano trafitto da una corda e intersecato da un’antica tavola di pioppo riporta l’incisione di un’antica chiave.
LA MACCHINA DELL’ECLISSI è una consolle svuotatasche con due cassetti internamente diversi tra loro.
Materiali: oro o argento a foglia, legno, corda di canapa, specchio, vernici ad acqua.
Tecniche varie.
Dimensioni: Varie.”

Maggiori informazioni

Prezzo: nd.

Spedizione: Possibilità di montaggio e spedizione.